Approvato il Bando 2017 di Regione Lombardia per il finanziamento
dei Sistemi di Accumulo per gli impianti fotovoltaici.

Asset Solare, il Partner giusto per accedere ai fondi.


Il bando

Anche quest’anno Regione Lombardia conferma l’impegno nel sostenere l’autoconsumo dell’energia prodotta dagli impianti solari fotovoltaici, mediante l’erogazione di contributi per l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica.

Il bando si rivolge ai cittadini privati residenti in Lombardia.


Contributo a fondo perduto

Il contributo è a fondo perduto, fino al 50% delle spese dell'intervento, iva compresa e fino ad un massimo di 3.000 euro per ciascun intervento ammesso.
A settembre verrà aperto il bando, a sportello, con finestra temporale per la presentazione delle domande e accesso all'istruttoria, in ordine cronologico, fino a esaurimento delle risorse.


Attività finanziata

Potranno essere ammessi al finanziamento, l'acquisto e l'installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica, prodotta da impianti fotovoltaici. I sistemi di accumulo dovranno soddisfare i seguenti requisiti:

  • sistemi di accumulo connessi a impianti fotovoltaici dotati di generatore di potenza nominale fino a 20 kW;
  • sistemi di accumulo collegati secondo gli schemi di connessione previsti dalla norma CEI 0-21;
  • sistemi di accumulo realizzati con tecnologia: elettrochimica (Pb acido, ioni di Litio) o meccanica (es. volano).

Le installazioni dei sistemi di accumulo dovranno essere eseguite in conformità alle norme di sicurezza vigenti.


Spese ammissibili

Sono ammesse al finanziamento tutte le spese sottoelencate, purché effettuate successivamente alla data del 3 febbraio 2016.

  • Costo d'acquisto del sistema di accumulo e dell'eventuale contatore aggiuntivo, per la misura dell'energia scambiata dal sistema di accumulo, se richiesto dalla norma CEI 0-21.
  • Costo dell'installazione del sistema di accumulo e dell'eventuale contatore aggiuntivo.
  • Acquisto e relativa installazione di un sistema di accumulo di energia elettrica prodotta da un impianto solare fotovoltaico di potenza nominale fino a 20 kW.
  • Sono ammesse anche le spese dell’eventuale contatore aggiuntivo per la misura dell’energia scambiata dal sistema di accumulo e le spese per l’approntamento della documentazione tecnica per il GSE e per il Distributore di rete.

Tutte le spese dovranno essere dettagliate per voci di costo. L’IVA è ammessa se il beneficiario ne sostiene il costo senza possibilità di recupero. Non sono ammesse spese per interventi edilizi eventualmente necessari per l’installazione del sistema di accumulo.


Spese non ammissibili

Saranno ritenute ammissibili, ai fini dell’erogazione del contributo, solamente le spese effettivamente sostenute (fatturate e liquidate) a partire dalla data di pubblicazione sul BURL (Bollettino Ufficiale Regione Lombardia) della DGR 4769 del 28 gennaio 2016, ossia a partire dal 3 febbraio 2016.

Usufruisci dell’esperienza e della competenza di Asset Solare
per partecipare al bando!

Se desideri ricevere un preventivo gratuito per un impianto fotovoltaico, un sistema di accumulo o semplicemente desideri avere maggiori informazioni, compila il form che trovi di seguito. Ti ricontatteremo al più presto.


Hai già un impianto fotovoltaico?

*Il numero di telefono è indispensabile se vuoi ricevere un preventivo gratuito.

Informativa ex art.13 D. Lgs. 196/2003 per il trattamento di dati sensibili

ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.

Acconsento al trattamento dei dati inseriti

Scopri Easy, la soluzione Asset Solare per passare
all’energia solare in maniera semplice, veloce e garantita.